Logo Mooskins
Banner Mooskins Sponsor

FINALE

ma, 10.dic

MSK Mooskins Vercelli 51  
LEI 52
COMMENTO | REFERTO | FOTO

FINALE

do, 15.dic

BAR 74  
MSK Mooskins Vercelli 48
COMMENTO | REFERTO | FOTO

lu, 16.dic

h 21.00

Vercelli
MSK Mooskins Vercelli -  
GRV -
COMMENTO | REFERTO | FOTO

gi, 9.gen

h 20.30

Torino
SSA -  
MSK Mooskins Vercelli -
COMMENTO | REFERTO | FOTO
A.S.D. Basket Mooskins Vercelli
27 Nov 2017
P icon

I Mooskins perdono in casa contro un’ottima Salus

Mooskins Vercelli - Salus 52-75
(parziali: 13-17, 10-19, 12-16, 17-23)

Mooskins Vercelli:
(1) Paolo Ziino 8 p.ti, (7) Andrea Guerra, (9) Marco Braghin 1 p.to, (17) Maurizio Rova 5 p.ti, (18) Paolo Barale 3 p.ti, (21) Luca Bottaro 4 p.ti, (22) Matteo Bisiach 2 p.ti, (42) Marco Vignaduzzo 5 p.ti, (44) Luca Barale 2 p.ti, (45) Valentino Bongiovanni 8 p.ti, (46) Giuseppe Sancetta, (00) Giacomo Mattea 14 p.ti.
Allenatore: Paolo Pontesilli.

Salus:
(5) Paolo Sciacca 16 p.ti, (7) Flavio Rossetto 12 p.ti, (9) Giuseppe Privitera 8 p.ti, (15) Federico Paradisi 6 p.ti, (17) Nicolò Bollo 7 p.ti, (24) Andrea Cantore 17 p.ti, (25) Ignazio Dolor Ilagan 1 p.to, (69) Rachimit Hamalet Escalante Ocurima 2 p.ti, (91) Dario Corcione 6 p.ti.
Allenatore: Andrea Grassi.

I Mooskins cadono per la prima volta in casa in questa stagione, patendo per oltre 30’ una Salus decisamente in serata.
Giornata decisamente storta, invece, per i Mooskins che litigano spesso con il pallone, regalando un numero imprecisato di aperture al contropiede avversario.
E’ mancato decisamente lo spirito battagliero delle prime due gare casalinghe e, di fatto al primo break degli ospiti la squadra è crollata.
Dopo l’intervallo lungo, sul +13 per gli avversari, è arrivata una piccola scossa che sembrava poter rimettere in linea di galleggiamento la squadra di coach Pontesilli, ma nuovamente alla prima contro-risposta ospite i Mooskins hanno definitivamente alzato i remi in barca, esponendo il fianco alla serie di contropiede e triple avversarie.
Sono mancati i Mooskins sul parquet, ma decisamente è mancata anche la sportività della Salus, che sul +20 a 4” dalla fine ha prima cercato l’arrembaggio per l’ultimo tiro, riuscendo poi, con il loro numero 5, a realizzare un prodigioso canestro sulla sirena: sbagliando apposta il libero, con la difesa di casa già fuori dall’arco e correggendolo a rimbalzo. Evidentemente Paolo Sciacca, da buon torinese, voleva spiegare con i fatti ai pochi presenti la classica espressione “figura da cioccolataio”.

La classifica, dopo questo brutto passo falso, vede i Mooskins stazionare ancora in zona playoff, nonostante la partita in più rispetto alle immediate inseguitrici; c’è bisogno comunque di resettare quest’ultima battuta a vuoto e ripartire.
Alla conclusione del girone di andata mancano ancora due gare: la prossima, in programma la settimana entrante, a Vercelli contro la Lombardi/Molino e poi la trasferta pre-natalizia contro i torinesi del Labor. Servono subito punti in cascina, che facciano da garanzia per il girone di ritorno, quando il calendario ci metterà di fronte al doppio delle trasferte rispetto alle gare casalinghe.

Interazioni

Aggiungi il tuo commento qui sotto:

Nome:
Codice:

Security Image


Smile:
smile crying wassat tongue wink rolling angry cool grimace hmm embarrassed dizzy devil mooskins basket fire party collision top biceps thumbsup horns clapping 
Testo:
   


Content Management Powered by CuteNews