Logo Mooskins
Banner Mooskins Sponsor

FINALE

ve, 31.mag

HUR 44  
MSK Mooskins Vercelli 49
COMMENTO | REFERTO | FOTO

FINALE

lu, 3.giu

MSK Mooskins Vercelli 65  
ASC 62
COMMENTO | REFERTO | FOTO

lu, 10.giu

h 21.00

Vercelli
MSK Mooskins Vercelli 45  
PAT 43
COMMENTO | REFERTO | FOTO

FINALE

gi, 20.giu

BKT 55  
MSK Mooskins Vercelli 48
COMMENTO | REFERTO | FOTO
A.S.D. Basket Mooskins Vercelli
09 Nov 2017
P icon

Non basta il 1.000mo punto di Ziino per battere il Golden River

Golden River - Mooskins Vercelli 75-51
(parziali: 19-14, 16-7, 18-15, 22-15)

Golden River:
(1) Davide Peroglio 5 p.ti, (3) Lorenzo Puccetti 3 p.ti, (4) Andrea Modi 14 p.ti, (7) Marco Cusinato, (8) Gabriele Zocchi 8 p.ti, (12) Andrea Bussacchetti 4 p.ti, (18) Pietro Comoglio 2 p.ti, (20) Emanuele Zancato 4 p.ti, (21) Alberto Amerio 17 p.ti, (22) Luca Serena 4 p.ti, (24) Mattia Ferraris 8 p.ti, (30) Mattia Crovero 6 p.ti.
Allenatore: Fabio Bobbio.

Mooskins Vercelli:
(1) Paolo Ziino 15 p.ti, (6) Fabrizio Bonda 1 p.to, (7) Andrea Guerra, (9) Marco Braghin 2 p.ti, (17) Maurizio Rova, (18) Paolo Barale 17 p.ti, (42) Marco Vignaduzzo 2 p.ti, (43) Yann Tape 6 p.ti, (44) Luca Barale 3 p.ti, (45) Valentino Bongiovanni 5 p.ti, (88) Alessandro Mazzocchi, (91) Paolo Morandi.
Allenatore: Paolo Pontesilli.

I Mooskins, dopo la prova positiva all’esordio, tornano da San Giorgio Canavese con una pesante sconfitta.
Un divario così ampio racconterebbe di una gara a senso unico - e così è stata per certi versi - ma, nonostante un secondo quarto poco edificante, i Mooskins erano comunque riusciti a rimettersi in carreggiata, riportandosi a sole 8 lunghezze intorno al minuto 37 di gara. Poi la luce si è spenta, il Golden River non ha abbassato il ritmo, e il divario si è ampliato enormemente.
I sangiorgesi, che schieravano in campo 7 elementi reduci dalla scorsa stagione in Prima Divisione, forti di una età media ben inferiore e di quantitativo di aria nei polmoni maggiore, provano subito una difesa pressing a tutto campo e per tutti i primi due periodi bombardano dalla media con percentuali fuori categoria; con il difensore davanti o senza, la palla che esce dalle mani dei rossoneri del Golden River entra puntualmente a canestro, complice anche una altezza dei ferri assestata intorno ai 290cm invece dei 305cm regolamentari. Per contenere medie al tiro così alte, i Mooskins, nell’altra metà campo, dovrebbero metterci tutto il loro impegno: eventualità che si verifica a sprazzi.
Paradossalmente gli arancio-blu riescono a trovare il canestro con più facilità eludendo in velocità il pressing avversario piuttosto che dovendo costruire un azione a difesa schierata.
Dopo 15’ di gioco con un distacco abbondantemente sotto la doppia cifra, negli ultimi minuti del secondo quarto i padroni di casa mettono a segno un buon parziale e all’intervallo i punti di svantaggio per gli ospiti saranno già 14.
Dopo la ripresa la gara non cambia faccia, il Golden River prende ancor di più il largo, arrivando a sfiorare i 20 punti di vantaggio. A quel punto però c’è la reazione della squadra di coach Pontesilli che, con un quintetto dinamico, ribalta l’inerzia della gara. Una difesa arcigna e un attacco proficuo, grazie ad una bomba di Paolo Barale e 10 punti di capitan Ziino, riabilitano gli ospiti, che tornano a distanza di galleggiamento a 3’ dalla sirena dell’ultimo periodo.
Dopo la fiammata però la luce torna a spegnersi. In 3 minuti il recupero è vanificato e il Golden River riesce a chiudere addirittura positivamente il quarto.
Sotto di 17 all’inizio dell’ultimo periodo, anche le residue speranze si affievoliscono dopo le prime battute del quarto.

Prestazione da dimenticare subito, dunque. Per fortuna l’opportunità per riabilitarsi arriva subito dopo il fine settimana. Lunedì è nuovamente ora di scendere in campo, questa volta in casa, contro i torinesi della The Eagle House. Vi aspettiamo per sostenere la squadra!


In conclusione l’encomio per il capitano Paolo Ziino, che ieri sera ha provato a rilanciare la rimonta siglando il suo 1.000mo punto in maglia Mooskins.
🎶"È nato sorrentino, ha il naso un po’ aquilino, tutti in piedi per Paolo Ziino!"🎶

Interazioni

Aggiungi il tuo commento qui sotto:

Nome:
Codice:

Security Image


Smile:
smile crying wassat tongue wink rolling angry cool grimace hmm embarrassed dizzy devil mooskins basket fire party collision top biceps thumbsup horns clapping 
Testo:
   


Content Management Powered by CuteNews