Logo Mooskins
Banner Mooskins Sponsor

FINALE

ve, 31.mag

HUR 44  
MSK Mooskins Vercelli 49
COMMENTO | REFERTO | FOTO

FINALE

lu, 3.giu

MSK Mooskins Vercelli 65  
ASC 62
COMMENTO | REFERTO | FOTO

lu, 10.giu

h 21.00

Vercelli
MSK Mooskins Vercelli 45  
PAT 43
COMMENTO | REFERTO | FOTO

FINALE

gi, 20.giu

BKT 55  
MSK Mooskins Vercelli 48
COMMENTO | REFERTO | FOTO
A.S.D. Basket Mooskins Vercelli
17 Apr 2014
P icon

Suonata biblica al Cavagnolo nel giovedì santo

Mooskins Vercelli - Unisport Cavagnolo 97-61
(parziali: 27-12, 28-9, 21-23, 21-17)

Mooskins Vercelli:
(6) Fabio Sguazzotti 2 p.ti, (7) Milan Groshev 23 p.ti, (10) Davide Simone 13 p.ti, (12) Luca Bertotto 3 p.ti, (14) Mauro Braghin 2 p.ti, (15) Giacomo Mattea 16 p.ti, (17) Maurizio Rova 8 p.ti, (18) Paolo Barale 10 p.ti, (21) Federico Corona 12 p.ti, (32) Matteo Pezzoli 8 p.ti, (33) Dario Raimondo.
Allenatore: Giorgio Lobascio.

Unisport Cavagnolo: 
(4) Matteo Rossignoli 7 p.ti, (6) Mattia Clementi 11 p.ti, (9) Alex Bosco 15 p.ti, (10) Gabriele Bianco 7 p.ti, (13) Irene Sartore 4 p.ti, (15) Matteo Nada 5 p.ti, (16) Luca Zanotto 6 p.ti, (17) Mattia Murru 6 p.ti, (19) Mauro Scarrone, (22) Veriano Gavosto.
Allenatore: Carlo Vandone.

I Mooskins fanno 3 su 3 nella Summer Cup ed annichiliscono i rivali dell’Unisport per la terza volta in stagione.
Ricordando bene la difesa ospite del doppio confronto precedente e i suoi "colpi bassi” rifilati metodicamente agli avversari più pericolosi (ma non solo), i Mooskins scendono in campo ben decisi a non concedere nulla e non lasciarsi condizionare dalle provocazioni.
Ne viene fuori un primo quarto con un parziale di 27-12 e un secondo da un pazzesco 28-9. Le botte ci sono lo stesso, ma con un +34 di distacco all’intervallo fanno meno male.
Con un distacco del genere il pubblico locale rischia di disamorarsi della gara; così sale in cattedra il fenomeno ospite, che ravviva la partita scegliendo di segnare il suo primo canestro della gara concludendo un contropiede in solitaria in schiacciata. Risultato: palla picchiata sul ferro, rimbalzo difensivo, apertura e tiro da 3 punti realizzato per i locali. Se nel basket ci fosse l’espulsione per ridicolaggine quantomeno si sarebbe risparmiato l’espulsione successiva, alla fine del terzo quarto, quando decide di chiudere la gara prima colpendo il suo marcatore con una pallonata e poi roteando la testa contro arbitro e avversari.
Durante gli ultimi due quarti, a gara ormai scritta, i Mooskins si occupano di mantenere le distanze e di evitare le solite gomitate sporche e i contrasti di frustrazione.
Ci penseranno le feste pasquali a tranquillizzare gli animi dalle parti di Cavagnolo.

Prima di chiudere ricordiamo che le feste vanno santificate, quindi ciascuno se le celebri per conto suo, basta che stasera non manchi al baccanale organizzato nella tana dei Mooskins dalle 19:30 in poi.

Interazioni

Aggiungi il tuo commento qui sotto:

Nome:
Codice:

Security Image


Smile:
smile crying wassat tongue wink rolling angry cool grimace hmm embarrassed dizzy devil mooskins basket fire party collision top biceps thumbsup horns clapping 
Testo:
   


Content Management Powered by CuteNews