Logo Mooskins
Banner Mooskins Sponsor

FINALE

ve, 31.mag

HUR 44  
MSK Mooskins Vercelli 49
COMMENTO | REFERTO | FOTO

FINALE

lu, 3.giu

MSK Mooskins Vercelli 65  
ASC 62
COMMENTO | REFERTO | FOTO

lu, 10.giu

h 21.00

Vercelli
MSK Mooskins Vercelli 45  
PAT 43
COMMENTO | REFERTO | FOTO

FINALE

gi, 20.giu

BKT 55  
MSK Mooskins Vercelli 48
COMMENTO | REFERTO | FOTO
A.S.D. Basket Mooskins Vercelli
20 Mar 2018
P icon

I Mooskins dominano Forno e raggiungono il gruppone al 4º posto

Mooskins Vercelli - Real Forno 71-49
(parziali: 21-19, 16-16, 12-6, 22-8)

Mooskins Vercelli:
(2) Andrea Leone 4 p.ti, (3) Davide Simone 18 p.ti, (7) Andrea Deandreis 9 p.ti, (10) Dario Gobbo 20 p.ti, (13) Loris Antona 2 p.ti, (21) Luca Bottaro, (22) Francesco Bisiach 5 p.ti, (24) Andrea Gobetti 11 p.ti, (25) Stefano Turcolin 2 p.ti, (30) Alberto Alessio, (32) Edoardo Leone, (90) Alessandro Lupo.
Allenatore: Paolo Ziino.

Real Forno:
(1) M. Campigotto 12 p.ti, (3) M. H. Malandrone, (5) A. Guglielmetti, (6) L. Gioannini 4 p.ti, (7) M. Manavello 5 p.ti, (8) S. Maccanti 10 p.ti, (9) A. Baudino 8 p.ti, (16) S. Zuliani 6 p.ti, (18) T. Forte 2 p.ti, (20) K. Mbachu 2 p.ti.
Allenatore: L. P. Rozzarin.

Arbitri: sigg. Quaranta Gabriele e Bussetti Enrico.

Nella partita di chiusura della 15° giornata i Mooskins battono nettamente il Real Forno grazie ad una seconda metà gara di altissimo livello, regalandosi la vittoria più ampia della stagione, almeno fino a questo momento.
In realtà, dai primi 20’ di gioco, tutto si poteva immaginare fuorché si arrivasse ad un distacco così ampio: complici le buone medie dall’arco degli ospiti e qualche palla persa di troppo dai padroni di casa, il divario all’intervallo tra le due squadre era solamente di un possesso; a metà gara ci è quindi voluto il tipico aplomb partenopeo di coach Ziino per sbloccare l’impasse dei suoi, che torneranno poi in campo ben più carichi e determinati.

I fornesi si presentavano a Vercelli a ranghi parzialmente ridotti, privi di Boetto e Matteo Guglielmetti e con capitan Rozzarin costretto in panchina per infortunio; il quintetto ospite prende però subito confidenza con i ferri della “Pertini” e con un 2/3 dall’arco raggiunge velocemente quota 8 punti. Superato il primo mini-parziale ospite di 0-5, i Mooskins si rimettono in corsa in fretta e riprendono gli avversari. La tripla di Deandreis, attivissimo in apertura di match, a metà del quarto varrà il primo vantaggio dei padroni di casa che, a conti fatti, non verranno mai più sorpassati dagli ospiti. Le buone medie al tiro delle due squadre fanno crescere il punteggio rapidamente e sulla prima sirena i punti realizzati complessivamente sono già 40 (21-19, ndr).
Tocca ancora al Real Forno sbloccare nuovamente il quarto successivo ma, dopo il temporaneo pareggio ospite, 5 punti per parte firmati prima da Gobetti e poi da Simone sembrano lanciare i Mooskins che, con un parziale di 10-2, si avvicinano ad un vantaggio in doppia cifra. Altri 4 punti di Gobbo portano il punteggio sul 37-27, distacco discreto che forse fa sedere anzitempo il quintetto arancio-blu. Gli errori e il marasma successivo, infatti, permettono al Forno di rientrare e, con 8 punti consecutivi prima dell’intervallo, gli ospiti guadagnano gli spogliatoi in assoluto equilibrio sul 37-35.
La sosta e la sfuriata precedentemente descritta fanno bene ai Mooskins, che ritornano in campo con una grinta ammirevole. Bisiach e Gobbo realizzano 4 punti per ciascuno, poi Simone e Gobetti chiudono il primo parziale di 12-2. Ma se è vero che l’attacco ha ripreso a girare, è sicuramente in difesa che i Mooskins regalano il loro meglio, bloccando totalmente l’attacco ospite, che in oltre 8’ non riesce a segnare un canestro, se non a gioco fermo. Gli ultimi 4 punti del quarto, firmati dagli avversari, pur lasciando la gara ancora aperta, non cambiano comunque l’inerzia del match, ora saldamente in mano moskina.
Nell’ultimo quarto i ragazzi di coach Ziino non vogliono commettere l’errore di considerare già chiusa la gara e ripartono ancora fortissimo. Dopo le prime schermaglie iniziali due bombe di capitan Simone chiudono virtualmente la gara, portando il punteggio sul 58-43. Il Real Forno accusa il colpo e Gobbo si inserisce nuovamente a referto, anticipando altri 5 punti di Simone. Dopo gli ultimi punti ospiti, a chiudere definitivamente il match, ci penseranno due triple di Gobetti e Gobbo (top-scorer finale con 20 punti, seguito a ruota da Simone con 19).

I complimenti per la bella vittoria vanno tutti alla squadra per come ha saputo rispondere al momento di flessione di metà partita. Non scopriamo certo oggi le qualità umane e sportive del roster, ma le conferme sono sempre ben accette.
Non è facile neppure portare a fine gara addirittura un quintetto intero in doppia cifra nella casella dell’efficienza; il fatto che avvenga in questa seconda parte di stagione lascia ben sperare in vista dei duri impegni futuri.
Il prossimo appuntamento con la Promozione sarà domenica a Caselette, nella tana del B.C. Pianezza, a cospetto di una squadra comunque esperta ed affiatata, nonostante lo spiacevole ruolo di ultima della classe. L’obbiettivo sarà di portarsi a casa i primi punti corsari di questo 2018, interrompendo una serie negativa di 6 sconfitte consecutive lontano dalle mura domestiche.

Forza Mooskins


Leggi il PLAY-BY-PLAY della gara

Leggi lo SCOUT della gara

Guarda il GRAFICO della gara

Interazioni

Aggiungi il tuo commento qui sotto:

Nome:
Codice:

Security Image


Smile:
smile crying wassat tongue wink rolling angry cool grimace hmm embarrassed dizzy devil mooskins basket fire party collision top biceps thumbsup horns clapping 
Testo:
   


Content Management Powered by CuteNews