Logo Mooskins
Banner Mooskins Sponsor

FINALE

ve, 31.mag

HUR 44  
MSK Mooskins Vercelli 49
COMMENTO | REFERTO | FOTO

FINALE

lu, 3.giu

MSK Mooskins Vercelli 65  
ASC 62
COMMENTO | REFERTO | FOTO

lu, 10.giu

h 21.00

Vercelli
MSK Mooskins Vercelli 45  
PAT 43
COMMENTO | REFERTO | FOTO

FINALE

gi, 20.giu

BKT 55  
MSK Mooskins Vercelli 48
COMMENTO | REFERTO | FOTO
A.S.D. Basket Mooskins Vercelli
26 Mag 2017
P icon

P R O M O Z I O N E ! !

Basket Chieri - Mooskins Vercelli 53-55
(parziali: 13-8, 17-13, 17-17, 6-17)

Basket Chieri:
(5) U. Coda 2 p.ti, (7) G. Dioguardi 10 p.ti, (11) F. Ascheri 3 p.ti, (13) M. Coeli 4 p.ti, (18) E. Miravalle, (32) M. Taricco 8 p.ti, (33) M. Iampietro, (34) D. Magliano 15 p.ti, (39) E. Ferrero 11 p.ti, (42) A. Rusco, (46) M. Ronco, (91) S. Pizzolito.
Allenatore: A. Savaglio. Vice-allentore: M. Miano.

Mooskins Vercelli:
(2) Andrea Leone 6 p.ti, (3) Davide Simone 11 p.ti, (13) Loris Antona 1 p.to, (17) Andrea Deandreis 16 p.ti, (21) Luca Bottaro, (24) Andrea Gobetti 1 p.to, (25) Stefano Turcolin, (27) Dario Gobbo 18 p.ti, (29) Davide Aprile, (30) Alberto Alessio, (36) Emanuele Gallione 2 p.ti, (90) Alessandro Lupo.
Allenatore: Paolo Ziino.

Arbitro: sigg. Scavino Claudio e Casamassima Rocco.

I Mooskins si congedano dal campionato di Prima Divisione con una vittoria straordinaria in rimonta sul campo del Basket Chieri, terminando i playoff da imbattuti.
Al termine di una gara e di un recupero emozionantissimi, pur privi del salvatore della patria della gara di andata Sereno, out per un problema alla gamba, la squadra di coach Ziino stacca il pass per il salto di categoria e, a distanza di 5 anni, tornerà a confrontarsi con il campionato di Promozione.

Inversamente rispetto a Gara-1, questa volta sono i chieresi a condurre le danze per buona parte della gara; eccezion fatta per lo 0-5 iniziale infatti, i biancorossi sono stati sempre avanti nel punteggio fino a 5’ dalla sirena finale, quando una tripla di Simone regala il primo, e definitivo, sorpasso arancio-blu.
In effetti nei primi minuti di gara sembrava già tutto facile per i Mooskins; i padroni di casa, forse ancora imballati per la sconfitta thrilling patita una settimana prima, faticano a trovare la via del canestro e concedono qualche spazio di troppo nel pitturato, subendo le penetrazioni di Gobbo e Deandreis, abilissimi ad infilarsi in penetrazione tra le maglie non proprio serrate della difesa.
La musica però cambia in fretta e, una volta sbloccati, i biancorossi piazzano un parziale di 13-3 che li porta avanti al primo intervallo.
Lo spartito non cambia dopo il rientro in campo. Il Basket Chieri, grazie a Taricco, Ferrero e Magliano trova un passo di gara elevato e assesta un nuovo parziale, arrivando a doppiare i Mooskins. La forte difesa avversaria, come era già successo nella gara d’andata, da un lato limita efficacemente il gioco offensivo degli ospiti, costretti al costante passaggio in lunetta, dall’altra però riempie le caselle del referto relative ai falli, e all’intervallo lungo saranno già molti i chieresi con problemi di falli. Il primo tempo si chiude sul 30-21, dopo un mini-break ospite trainato ancora da Deandreis e Gobbo.
Dopo una bella scossa negli spogliatoi, la squadra rientra in campo decisa a rimontare il gap accumulato. L’attacco in effetti impatta bene con la ripresa del gioco, ma la difesa concede ancora troppo agli avversari, che rispondono colpo su colpo ai canestri arancio-blu. Per due volte i Mooskins ricuciono parzialmente il distacco ad un paio di possessi, ma Chieri risponde nuovamente agli attacchi, decisa a portare la serie di nuovo a Vercelli.
L’ultimo quarto si riapre nuovamente sul +9 per i padroni di casa, ma questa volta la carica del coach in panchina fa breccia, eccome, nell’orgoglio vercellese.
Un parziale straordinario di 0-12 nei primi 5’ minuti del periodo porta avanti gli ospiti: 5 punti in fila di Leone, un canestro di Gobbo, la tripla del sorpasso di un Simone guardato a vista per tutta la gara, e due liberi di Deandreis invertono l’inerzia della partita. Per il Basket Chieri la difesa ospite diventa un muro invalicabile, mentre nell’altra metà campo gli avversari sono costretti al fallo costante per evitare il proseguimento dell’allungo arancio-blu.
Gli ultimi 3’ di gioco sono ancora una volta per cuori forti: dopo il libero di Gobbo che vale il 50-54, i chieresi si riportano sotto di un solo punto ad un giro di orologio dal termine, un tiro sbagliato per entrambe nelle due azioni successive anticipano quello che sarebbe dovuto essere l’ultimo possesso della squadra di casa. Simone però non condivide i piani avversari ed intercetta un pallone fondamentale riaprendo l’azione per i suoi con 12” ancora da giocare. In contropiede i Mooskins riescono ad evitare addirittura il fallo sistematico avversario, che avviene con soli 2” rimanenti. Un 1/2 ai liberi di Gobetti regala il 53-55 finale per i Mooskins, che portano a termine una rimonta veramente straordinaria ed una serie combattutissima.

Con una striscia pazzesca di 9 vittorie consecutive i Mooskins chiudono dunque un anno stupefacente. Che il gruppo messo insieme a settembre potesse ambire ad una buona stagione era ampiamente prevedibile, ma la cavalcata partita da febbraio, in un girone comunque molto duro, è stata veramente strabiliante.
La vittoria di 30 punti contro un lanciassimo Castelnuovo a inizio marzo, la replica 20 giorni dopo sul campo di Nizza in rimonta nonostante l’assenza di 4 giocatori fondamentali, la nuova remuntada a Pont-Saint-Martin durante la Gara-2 del primo turno di Playoff e un secondo turno contro Chieri veramente straordinario, rendono questa stagione assolutamente formidabile.

Per i ringraziamenti ci sarà spazio nei prossimi giorni, per ora spazio ai festeggiamenti e onore ad un giovanissimo e tostissimo Basket Chieri, per il quale si prospetta comunque un roseo futuro.

In casa Mooskins l’anno prossimo ritorna la Promozione!


Leggi il PLAY-BY-PLAY della gara

Leggi lo SCOUT della gara

Guarda il GRAFICO della gara

Segui l'andamento dei Playoff 2017 nella sezione dedicata


IL VIDEO DELLA PARTITA
Commento "tecnico" di Riccardo Spada e Matteo Pezzoli.

Interazioni

Aggiungi il tuo commento qui sotto:

Nome:
Codice:

Security Image


Smile:
smile crying wassat tongue wink rolling angry cool grimace hmm embarrassed dizzy devil mooskins basket fire party collision top biceps thumbsup horns clapping 
Testo:
   


Content Management Powered by CuteNews