Logo Mooskins
Banner Mooskins Sponsor

FINALE

ma, 12.nov

MSK Mooskins Vercelli 47  
MON 57
COMMENTO | REFERTO | FOTO

FINALE

gi, 14.nov

BKT 45  
MSK Mooskins Vercelli 51
COMMENTO | REFERTO | FOTO

do, 17.nov

h 21.00

Borgaro
RBO -  
MSK Mooskins Vercelli -
COMMENTO | REFERTO | FOTO

lu, 25.nov

h 21.00

Vercelli
MSK Mooskins Vercelli -  
LAB -
COMMENTO | REFERTO | FOTO
A.S.D. Basket Mooskins Vercelli
19 Gen 2017
P icon

Va ai Mooskins lo scontro diretto per il secondo posto! Battuta Nizza

Mooskins Vercelli - Basket Nizza 70-61
(parziali: 19-15, 13-8, 16-20, 22-18)

Mooskins Vercelli:
(2) Andrea Leone 11 p.ti, (3) Davide Simone 22 p.ti, (13) Loris Antona, (17) Andrea Deandreis 15 p.ti, (21) Luca Bottaro 2 p.ti, (24) Andrea Gobetti 3 p.ti, (25) Stefano Turcolin, (26) Fabrizio Sereno, (27) Dario Gobbo 12 p.ti, (30) Alberto Alessio 5 p.ti, (90) Alessandro Lupo.
Allenatore: Paolo Ziino.

Basket Nizza:
(5) N. Lamari 8 p.ti, (6) S. Y. Riascos 9 p.ti, (7) A. Provini, (8) M. Traversa 2 p.ti, (10) D. Bellati 4 p.ti, (11) F. Tacchella 5 p.ti, (12) E. Corbellino 13 p.ti, (13) F. Conta 15 p.ti, (14) A. Boido, (15) A. Salsi 4 p.ti, (16) A. Ferrari 1 p.to.
Allenatore: M. Pavone.

Arbitro: sig. Signorile Andrea.

I Mooskins, ad una gara dal termine del girone d’andata, riconquistano il secondo posto in classifica dopo una prestazione brillante contro il Basket Nizza. Spetterà all’altro big match di giornata, il derby dello Scrivia tra Serravalle e Castelnuovo, decidere se sarà un secondo posto in solitaria o in condivisione, in quest’ultimo caso accorciando però la classifica.

Decisi a recuperare il passo dopo lo scivolone post-natalizio, i Mooskins si presentano sul parquet amico con un impeto decisamente concreto: il 17-2 di parziale iniziale potrebbe già spezzare le gambe agli avversari ancora prima della fine del primo quarto, ma il Basket Nizza non accusa il colpo, si riorganizza e, complice qualche fallo di troppo, con 8 liberi in poco più di 1’, piazza un contro-break di 13-2 che riapre ampiamente la gara. La partita, a questo punto, procede in stallo per i successivi 8’ con un botta e risposta fatto perlopiù di imprecisioni da entrambe le squadre fino al 26-22, quando altre due bombe di Simone permetteranno ai mooskini di riallungare in vista dell’intervallo lungo.
La pausa non muta di molto l’andamento della partita; anche nel terzo periodo le squadre procedono la danza fatta di realizzazioni e contro-repliche, ma la gara è più godibile rispetto al quarto precedente; gli attacchi sono dinamici e molti dei canestri arrivano grazie ad assistenze decisive piuttosto che a singole azioni individuali, conseguenza di una buona circolazione di palla. Tuttavia dei 9 punti di vantaggio all’intervallo, ai Mooskins ne rimangono solo più 5 all’inizio dell’ultimo periodo, che diventeranno presto 2 sul 50-48. L’avvicinamento degli avversari non intimorisce però i Mooskins, che rinascono nuovamente: nella metà campo difensiva sono le 3 palle rubate (2 Gobbo e 1 Turcolin) unite alla stoppata di Deandreis sul possibile tiro del pareggio a dare il La ai canestri decisivi di Leone, Simone e Gobbo. A poco più di 2’ dal termine i Mooskins si sono riconquistati un margine di tranquillità di 10 lunghezze dagli avversari che manterranno fino al termine della gara.

Prova encomiabile dunque per la squadra di coach Ziino: primo perché questa partita arrivava da una gara negativa e per giunta giocata maluccio, secondo perché in ogni caso non era semplice portare a casa il risultato contro una squadra ben organizzata e mediamente più fisica. Tutti i mooskini hanno dato il loro contributo alla vittoria, assistiti dalla eccellente prestazione dei tre tenori Deandreis, preciso, lucido ed efficace in entrambi i lati del campo; Gobbo, eccezionale in cabina di regia e nelle ripartenze da palla rubata; Simone, decisivo e per lunghi tratti immarcabile; accanto a loro maiuscola anche la prova di Leone, il suo parziale 3/3 dall’arco è stato ossigeno puro nei momenti più critici della gara.

Tra 7 giorni sarà nuovamente ora di tornare in campo con la difficile trasferta di Bistagno contro il Basket Bollente, che chiuderà il girone d’andata; sarà necessario mantenere il livello alto ancora una volta per difendere quanto dimostrato finora.


Leggi il PLAY-BY-PLAY della gara

Leggi lo SCOUT della gara

Guarda il GRAFICO della gara

Interazioni

Aggiungi il tuo commento qui sotto:

Nome:
Codice:

Security Image


Smile:
smile crying wassat tongue wink rolling angry cool grimace hmm embarrassed dizzy devil mooskins basket fire party collision top biceps thumbsup horns clapping 
Testo:
   


Content Management Powered by CuteNews