Logo Mooskins
Banner Mooskins Sponsor

FINALE

do, 13.ott

UNI 53  
MSK Mooskins Vercelli 52
COMMENTO | REFERTO | FOTO

ma, 22.ott

h 21.00

Vercelli
MSK Mooskins Vercelli -  
MVP -
COMMENTO | REFERTO | FOTO

ma, 29.ott

h 21.00

Vercelli
MSK Mooskins Vercelli -  
CIR -
COMMENTO | REFERTO | FOTO

do, 3.nov

h 18.30

Grugliasco
GRU -  
MSK Mooskins Vercelli -
COMMENTO | REFERTO | FOTO
A.S.D. Basket Mooskins Vercelli
13 Mag 2016
P icon

Secondo posto blindato dopo un'altra prestazione eccellente

Auxilium Valdocco - Mooskins Vercelli 44-57
(parziali: 13-15, 12-14, 9-15, 10-13)

Auxilium Valdocco:
(4) Luigi Biscardi, (5) Francesco Lasco, (6) Davide Borghesio 8 p.ti, (8) Alessio Novara, (10) Mario Prendi 5 p.ti, (14) Joselmi Tomas Diaz Cano 5 p.ti, (16) Davide Cellie 2 p.ti, (21) Luca Topini 2 p.ti, (24) Enrico Borghesio 4 p.ti, (30) Bruno Palamani 13 p.ti, (36) Andrea Gonzales, (77) Mohammed Hanabi 5 p.ti.
Allenatore: Di Berti Alessio.

Mooskins Vercelli:
(1) Paolo Ziino 2 p.ti, (6) Fabio Sguazzotti, (7) Andrea Guerra, (9) Marco Braghin, (12) Christian Novo 13 p.ti, (15) Edoardo Jacassi 16 p.ti, (18) Paolo Barale 6 p.ti, (27) Yann Tape, (35) Andrea Amatulli 12 p.ti, (42) Marco Vignaduzzo 6 p.ti, (45) Valentino Bongiovanni 2 p.ti, (89) Daniele Trombetta.
Allenatore: Andrea Guerra / Paolo Barale.

I Mooskins, con una gara d’anticipo, conquistano matematicamente il secondo posto nel girone H della seconda fase del Campionato Open CSI e si giocheranno lo spareggio promozione contro la quinta classificata del gruppo G.
La gara di Torino contro l’Auxilium Valdocco era infatti decisiva per decidere la piazza d’onore alle spalle dell’imprendibile All U Can Hit.

In una riproduzione Bburago di una palestra scala 1:24 (oggettivamente ci dovrebbero essere dei limiti più restrittivi per la dimensione minima del campo di gioco), i Mooskins hanno condotto la gara dal primo all’ultimo minuto, conquistandosi, seppur di poco, tutti i singoli quarti di gioco; impresa non semplice vista la fisicità degli avversari e la già citata palestra microdimensionata.

Una buona circolazione di palla, alla ricerca di una piccola fessura nella difesa avversaria per gli inserimenti del tridente d’oro Amatulli-Jacassi-Novo, e una grande tenuta mentale sono state le ricette del successo torinese.

Ora per chiudere il girone manca solamente la gara di domenica prossima a Druento, rampa di lancio prima della doppia sfida dei Playoff promozione.

Bravi Mooskins!

Edoardo Jacassi
B-Dwardd trova conforto nella riflessione durante il pre-gara di Valdocco-Mooskins.

Interazioni

Aggiungi il tuo commento qui sotto:

Nome:
Codice:

Security Image


Smile:
smile crying wassat tongue wink rolling angry cool grimace hmm embarrassed dizzy devil mooskins basket fire party collision top biceps thumbsup horns clapping 
Testo:
   


Content Management Powered by CuteNews