Logo Mooskins
Banner Mooskins Sponsor

FINALE

lu, 17.feb

MSK Mooskins Vercelli 56  
CAN 47
COMMENTO | REFERTO | FOTO

FINALE

gi, 20.feb

MON 63  
MSK Mooskins Vercelli 44
COMMENTO | REFERTO | FOTO

SOSPESA

-

Vercelli
MSK Mooskins Vercelli -  
RBO -
COMMENTO | REFERTO | FOTO

SOSPESA

-

S.Giorgio
GRV -  
MSK Mooskins Vercelli -
COMMENTO | REFERTO | FOTO
A.S.D. Basket Mooskins Vercelli
14 Gen 2015
P icon

Peccato, sconfitta di misura a Torino

Alfieri Torino - Mooskins Vercelli 53-45
(parziali: 14-10, 11-13, 12-9, 16-13)

Alfieri Torino:
(5) L. Armeniano 6 p.ti, (6) R. Di Stasi 2 p.ti, (7) L. Merlo 15 p.ti, (8) M. Casetta 3 p.ti, (10) A. Merlo 11 p.ti, (11) L. Ippolito 4 p.ti, (13) F.M. Battagin, (15) S. Mariani 3 p.ti, (16) P. Guadagni 7 p.ti, (17) D. Ruggiero, (22) M. Romino 2 p.ti, (23) G. Guadagni.

Mooskins Vercelli:
(1) Paolo Ziino 4 p.ti, (2) Andrea Leone 2 p.ti, (3) Davide Simone 23 p.ti, (13) Loris Antona 3 p.ti, (14) Davide Pisani 3 p.ti, (20) Fabio Palumbo, (21) Luca Bottaro, (23) Alessandro Cigliano 5 p.ti, (24) Andrea Gobetti 4 p.ti, (25) Stefano Turcolin 1 p.to, (30) Alberto Alessio, (41) Simone Bendazzi.
Allenatore: Giorgio Lobascio / Accompagnatore: Andrea Guerra.

Arbitro: sig. Dell'Arti Stefano.

Partita dai toni sincopati, la prima trasferta dell’anno per la formazione di prima divisione; partenza lenta, con parziale di 8–2 per l’Alfieri Torino e rientro dei nostri ragazzi fino al momentaneo pareggio 10–10 per poi subire un piccolo parziale a fine primo quarto.
Il secondo periodo si riapre sulla falsariga del primo, ma questa volta riusciamo a tenere botta ed a recuperare due dei punti di svantaggio.
Il ritmo è basso, la nostra difesa tiene bene ma manca precisione in attacco. Precisione che manca ancora nel terzo quarto quando la squadra di casa allunga mischiando le carte difensivamente alternando la difesa ad uomo ed una buona zona 2-3, che ci fa perdere il ritmo.
L’ultimo quarto è lo specchio dei primi, con la compagine torinese che allunga, salvo poi farsi recuperare dai Mooskins.
Purtroppo però non riusciamo a chiudere il divario e con 2'50" sul cronometro, parte il fallo sistematico che paga solo due volte mentre nelle altre sono bravi i giocatori di casa a segnare entrambi i liberi a disposizione.
Finisce 53–45 per i padroni di casa; questa volta abbiamo lottato per tutti e quattro i quarti, manca ancora un po’ di lucidità in attacco e di precisione al tiro (soprattutto ai liberi), ma si sono visti ottimi segnali da parte di tutti i nostri.

Interazioni

Aggiungi il tuo commento qui sotto:

Nome:
Codice:

Security Image


Smile:
smile crying wassat tongue wink rolling angry cool grimace hmm embarrassed dizzy devil mooskins basket fire party collision top biceps thumbsup horns clapping 
Testo:
   


Content Management Powered by CuteNews